marisabelle.eu

Menu

Matrimonio Tema Unicorno

L’auto che accompagnerà gli sposi Se avete la fortuna di avere qualche parente o amico con una macchina adatta alla cerimonia, chiamatelo e chiedetegli di farvi da autista il giorno del matrimonio. Altrimenti cominciate e interessarvi per prenotarne una.

La verità è che la giornata è la vostra…non perdetevela! Prendetevi il tempo per stare insieme agli ospiti e per creare momenti comuni, come per esempio il lancio del bouquet di fiori o il discorso di ringraziamento che volete fare agli invitati. Un consiglio? Non pianificate questi momenti a priori, ma teneteveli come “asso nella manica” per quando ci sarà l’occasione giusta. Non riuscirete a incastrarli? Non preoccupatevi! Significa che la festa sarà già stata piena di divertimento e spensieratezza e poi, diciamocelo, un po’ di tranquillità ogni tanto non fa male!

Un altro fattore che dovrete considerare se vorrete che tutto fili liscio è il tempo dedicato ai trasportida una tappa all’altra delle vostre nozze. Il consiglio è quello di scegliere luoghi vicini tra loro, meglio ancora se il ricevimento si svolgerà nell’agriturismo che si trova a pochi passi dalla chiesetta di campagna dove avverrà la cerimonia, per esempio. In tal caso, sarà comodo non dover prendere l’auto per spostarsi, anche se il tragitto dovrà essere davvero breve.

Va bene cercare in tutti i modi di non perdere tempo e di intrattenere gli ospiti al meglio, ma non dovrete riempire ogni singolo momento della loro giornata: un matrimonio non è un villaggio vacanze! Lasciate che gli invitati si comportino come si sentono di fare e, piuttosto che creare un programma fitto di impegni, allestite tanti piccoli angoli a cui potranno accedere liberamente.

Comments

Sorry, comments are closed for this item.